G1A4M2Fxa00
Galleria d'Arte Marconi, via Fratelli Kennedy 70 - Monsampolo del Tronto (AP)
Galleria Marconi, galleria d'arte moderna a monsampolo del tronto, opere artistiche, quadri, oggetti d'arte
-1
archive,paged,author,author-g1a4m2fxa00,author-1,paged-3,author-paged-3,bridge-core-2.1.3,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-20.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.1,vc_responsive
 

Author: G1A4M2Fxa00

Alepop, Alessandro Baronciani, Alberto Corradi, Diavù, Dr. Pira, Francesca Ghermandi, Massimo Giacon, Maicol&Mirco, Ratigher, Squaz, Davide Toffolo, Tuono Pettinato in I.U.K. GANGBANG! International Urban Kulture da un’idea di David Vecchiato e Alepop testo critico Luca Valtorta L’inaugurazione si terrà domenica 8 giugno alle 18:00 La mostra termina il 15 luglio 2008 La Galleria Marconi è aperta tutti giorni dalle 16.00 alle 20.00, esclusa la domenica Domenica 8 giugno alla Galleria Marconi di Cupra Marittima si inaugura l’ultimo appuntamento della rassegna Con te o senza di te. La mostra che chiuderà la stagione espositiva 2007/08 della Galleria Marconi è I.U.K. GANGBANG! International Urban Kulture da un’idea di David Vecchiato e Alepop, con Alepop, Alessandro Baronciani, Alberto Corradi, Diavù, Dr. Pira, Francesca Ghermandi, Massimo Giacon, Maicol&Mirco, Ratigher, Squaz, Davide Toffolo e Tuono Pettinato, ed il testo critico di Luca Valtorta, direttore di La Repubblica XL. La mostra è organizzata in collaborazione con La Repubblica XL e la galleria Mondo Pop di Roma. Che quella di Iuk...

a cura di Claudio Libero Pisano L’inaugurazione si terrà domenica 4 maggio alle 18:00 La mostra termina il 1 giugno 2008 La Galleria Marconi è aperta tutti giorni dalle 16.00 alle 20.00, esclusa la domenica Alla Galleria Marconi, dopo la doppia personale degli artisti olandesi Peter De Boer e Radioqualia, continuano gli appuntamenti della rassegna Con te o senza di te. Domenica 4 maggio alle 18.00 sarà presentata Metastasi l’inizio e la fine, personale di Rita Vitali Rosati, a cura di Claudio Libero Pisano, che è anche autore del testo critico.Artista poliedrica ed esuberante, la Vitali Rosati, presenta da sempre una ricerca che osserva il mondo in maniera disincantata e ironica. La personale alla Galleria Marconi rappresenta un'importante evoluzione nel suo percorso, al centro delle opere esposte ci sono dei fiori, che, singolarmente o raccolti in un mazzo, caratterizzano e entrano in comunicazione con l’elemento rappresentato, offrendo la chiave di lettura dell’intera personale. L'elemento...

a cura di Gloria Gradassi L’inaugurazione si terrà domenica 30 marzo alle 18:00 La mostra termina il 27 aprile 2008 La Galleria Marconi è aperta tutti giorni dalle 16.00 alle 20.00, esclusa la domenica Dopo il grande successo della mostra di Silvia Camporesi, la Galleria Marconi di Cupra Marittima inaugura un nuovo appuntamento della rassegna Con te o senza di te. Domenica 30 marzo alle 18.00, sarà presentata la doppia personale degli artisti olandesi Peter De Boer e Radioqualia (Adam Hyde e Honor Harger) dal titolo Reality in Traslation. La mostra, che si avvale della cura e del testo critico di Gloria Gradassi, propone un’interessante spaccato della situazione artistica in Olanda.“Linguaggi differenti che s’intrecciano e s’intersecano in una doppia personale, che focalizza il concetto di modificazione del reale attraverso i linguaggi e le tecnologie, chiamando al centro del rapporto con l’opera l’osservatore, che non è più terminale passivo della relazione ma parte del suo...

a cura di Luca Panaro L’inaugurazione si terrà domenica 17 febbraio alle 18:00 La mostra termina il 12 marzo 2008 La Galleria Marconi è aperta tutti giorni dalle 16.00 alle 20.00, esclusa la domenica Alla Galleria Marconi di Cupra Marittima si inaugura un nuovo appuntamento della rassegna di mostre Con te o senza di te. Domenica 17 febbraio alle 18.00 apre gradozero, personale di Silvia Camporesi, con il testo critico a cura di Luca Panaro. Silvia Camporesi ha vinto nel 2007 il Premio Celeste per la sezione fotografia. Leggeri e carnali, luminosi e tristi, i lavori di Silvia Camporesi ci fotografano un mondo all’apparenza algido, ma che non maschera l’aspetto drammatico della storia e i drammi del nostro tempo."L’attentato dell’11 settembre 2001 rappresenta il “grado zero” (Ground Zero) di un sistema, quello occidentale, al quale deve seguire un inevitabile cambiamento, una mutazione, quella attualmente in corso. Ma nonostante questo, i “crolli” ideologici e fisici del nostro tempo...

a cura di Stefano Verri - Cristina Petrelli L’inaugurazione si terrà domenica 13 gennaio alle 18:00 La mostra termina il 10 febbbraio 2008 La Galleria Marconi è aperta tutti giorni dalle 16.00 alle 20.00, esclusa la domenica Dopo la pausa natalizia, la Galleria Marconi di Cupra Marittima riprende la stagione espositiva della rassegna di mostre Con te o senza di te. Domenica 13 gennaio alle 18.00 si inaugura la doppia personale di Chiara Francesconi e di Gabriele Silvi, mentre i testi critici sono stati scritti da Stefano Verri e Cristina Petrelli. Per questa doppia personale i due critici Stefano Verri e Cristina Petrelli sono stati invitati a presentare un artista ciascuno e a integrarsi e interagire nel proprio lavoro. Stefano Verri presenta Chiara Francesconi, che lavora sulla fotografia, mentre Cristina Petrelli presenta Gabriele Silvi, che invece sviluppa il suo lavoro sull'installazione. “Il centro attorno a cui ruotano le opere di Chiara Francesconi è il mondo femminile in tutte...

a cura di Paolo D'Andrea L’inaugurazione si terrà domenica 23 settembre alle 18:00 La mostra termina il 21 ottobre 2007 La Galleria Marconi è aperta tutti giorni dalle 16.00 alle 20.00, esclusa la domenica Domenica 23 settembre alle 18.00, alla Galleria Marconi si inaugura il primo appuntamento di *Con te o senza di te. *Ad aprire la rassegna di mostre per la stagione 2007/08 sarà “STOP, PLEASE !”, personale di maicol e mirco, il cui testo critico è a cura di Paola D’Andrea. A finire nel mirino di maicol e mirco è questa volta lo strano, l’incredibile, il diverso, il freak. Le tele raccontano di suicidi, di controversi rapporti con la società di storie al limite ed oltre la soglia della cosiddetta normalità. maicol e mirco osservano e raccontano le increspature indesiderate sulla superficie liscia delle convenzioni sociali.“Irriverenti. Aggressivi. Caustici. Se c’è una tematica narrativa sequenziale su questa popolazione di piccole belve spietate bisogna...

a cura di Piera Peri L’inaugurazione si terrà domenica 29 Aprile alle 18:00 La mostra termina il 29 Maggio 2007 La Galleria Marconi è aperta tutti giorni dalle 16.00 alle 20.00, esclusa la domenica Si conclude alla Galleria Marconi il progetto “Nudi come Vermi”, dopo la mostra di Rocco Dubbini, domenica 29 Aprile alle 18.00, si inaugura la personale di Carla Mattii, con il testo critico curato da Piera Peri. Carla Mattii propone un singolare viaggio attraverso la natura; le sue opere, pittoriche, fotografiche e scultoree, ci consegnano un paesaggio botanico fantasioso e colorato, in cui i fiori risultano essere protagonisti assoluti. Fiori mai visti in natura, nati da un meticoloso lavoro di assemblaggio e sintesi. Fiori irreali ma che potrebbero esistere, prodotti della mente umana destinati a decorare stanze e terrazze, in un futuribile festival del fiore transgenico. Carla Mattii ci consegna la bellezza dei fiori creati da lei e la paura di vederli...

“L’oggetto apparente aliena la prospettiva del tempo visivo manifestando la propria immagine in evoluzioni non identificate” a cura di Elvira Vannini L’inaugurazione si terrà domenica 25 Marzo alle 18:00 La mostra termina il 25 Aprile 2007 Proseguono le mostre del progetto “Nudi come Vermi”, dopo Incontri Ravvicinati, una panoramica sull’arte sarda, presentata da Josephine Sassu, il quinto appuntamento alla Galleria Marconi, Domenica 25 Marzo alle 18:00, avrà come protagonista Rocco Dubbini, che presenta una personale dal titolo “L’oggetto apparente aliena la prospettiva del tempo visivo manifestando la propria immagine in evoluzioni non identificate”, col testo critico di Elvira Vannini. La mostra segna il ritorno di Dubbini alla Galleria Marconi, dopo alcuni anni, per l’occasione presenterà gli ultimi lavori del suo percorso artistico che ruota intorno all’uomo e al concetto di normalità. “Il percorso concentrato e lineare di Rocco Dubbini, seppur nella difformità stilistica che lo contraddistingue, raggiunge una complessa identità nell'attraversamento mediale di diversi linguaggi: scultura e...

a cura di Josephine Sassu L’inaugurazione si terrà domenica 18 Febbraio alle ore 18.00 La mostra termina il 20 Marzo 2007 La Galleria Marconi è aperta tutti giorni dalle 16.00 alle 20.00, esclusa la domenica Domenica 14 Gennaio 2007 alle 18:00 alla Galleria Marconi si inaugura la personale di Alessandro Grimaldi, terzo appuntamento del rassegna “Nudi come vermi”. La mostra presenta un progetto intitolato Anatomy of a Murder (Anatomia di un Omicidio) al quale interverranno lo scrittore Lucilio Santoni e l’artista Ivana Spinelli, mentre il testo critico sarà di Luca Panaro. La mostra rientra nella programmazione di “Scie – luoghi quotidiani per linguaggi diversi”, organizzato dall'Assessorato alla Cultura della Provincia di Ascoli Piceno. Durante la serata Gianluca Tappata leggerà Anatomy of a murder, racconto scritto da Alessandro Grimaldi. Per il quarto appuntamento del Progetto “Nudi come vermi”, la Galleria Marconi, Domenica 18 Febbraio alle 18.00, propone Josephine Sassu in INCONTRI RAVVICINATI, una panoramica sull’arte sarda,...

a cura di Luca PanaroL’inaugurazione si terrà domenica 14 Gennaio alle ore 18.00 La mostra termina il 14 Febbraio 2007 Domenica 14 Gennaio 2007 alle 18:00 alla Galleria Marconi si inaugura la personale di Alessandro Grimaldi, terzo appuntamento del rassegna “Nudi come vermi”. La mostra presenta un progetto intitolato Anatomy of a Murder (Anatomia di un Omicidio) al quale interverranno lo scrittore Lucilio Santoni e l’artista Ivana Spinelli, mentre il testo critico sarà di Luca Panaro. La mostra rientra nella programmazione di “Scie – luoghi quotidiani per linguaggi diversi”, organizzato dall'Assessorato alla Cultura della Provincia di Ascoli Piceno. Durante la serata Gianluca Tappata leggerà Anatomy of a murder, racconto scritto da Alessandro Grimaldi.Anatomy of a Murder è un progetto nel quale interagiscono tra loro diverse operazioni artistiche, dalla pittura su tela, alla fotografia, al video, alla letteratura. Denominatore comune tra i diversi percorsi della mostra è la morte. Il punto di partenza...