INCONTRI RAVVICINATI
Galleria d'Arte Marconi, via Fratelli Kennedy 70 - Monsampolo del Tronto (AP)
Galleria Marconi, galleria d'arte moderna a monsampolo del tronto, opere artistiche, quadri, oggetti d'arte
15539
post-template-default,single,single-post,postid-15539,single-format-standard,bridge-core-1.0.5,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.2,vc_responsive
 

INCONTRI RAVVICINATI

INCONTRI RAVVICINATI

a cura di Josephine Sassu

L’inaugurazione si terrà domenica 18 Febbraio alle ore 18.00
La mostra termina il 20 Marzo 2007
La Galleria Marconi è aperta tutti giorni dalle 16.00 alle 20.00, esclusa la domenica

Domenica 14 Gennaio 2007 alle 18:00 alla Galleria Marconi si inaugura la personale di Alessandro Grimaldi, terzo appuntamento del rassegna “Nudi come vermi”. La mostra presenta un progetto intitolato Anatomy of a Murder (Anatomia di un Omicidio) al quale interverranno lo scrittore Lucilio Santoni e l’artista Ivana Spinelli, mentre il testo critico sarà di Luca Panaro. La mostra rientra nella programmazione di “Scie – luoghi quotidiani per linguaggi diversi”, organizzato dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Ascoli Piceno. Durante la serata Gianluca Tappata leggerà Anatomy of a murder, racconto scritto da Alessandro Grimaldi.

Per il quarto appuntamento del Progetto “Nudi come vermi”, la Galleria Marconi, Domenica 18 Febbraio alle 18.00, propone Josephine Sassu in INCONTRI RAVVICINATI, una panoramica sull’arte sarda, che presenta, oltre ai suoi lavori, le opere di cinque artisti dell’isola: Leonardo Boscani, Pinella Marras, Pastorello, Giulia Sale, e Aldo Tilocca. Incontri Ravvicinati è la terza tappa di un’iniziativa partita nella passata stagione, che prevede una serie di mostre curate da artisti che hanno esposto nella galleria, e che ha già visto Karin Andersen curare la collettiva Mind Games, e maicol & mirco la personale di Kid Napped.

La collettiva presenterà i fermenti culturali che provengono dalla Sardegna, infatti ciascuno degli artisti che esporrà, ha un saldissimo legame con la terra d’origine, facendo emergere dalle periferie un discorso, che è sì fortemente legato al luogo, ma si apre a prospettive esterne vitali e innovative.

“Incontri ravvicinati presenta l’opera di alcuni dei più interessanti artisti sardi; non troppo giovani per essere considerati nuove, possibili, promesse, non troppo vecchi per poter essere definiti storici, ma artisti che sono nel pieno del dibattito dell’arte sia nell’isola sia oltremare. Gli artisti, ognuno con un’opera che presenta l’ultima sua più innovativa produzione sono: Leonardo Boscani, Pinella Marras, Pastorello, Giulia Sale, e Aldo Tilocca. Così come ci ha abituati Spielberg, ogni incontro ravvicinato che si rispetti è accompagnato da suoni celestiali, così nella serata di apertura della mostra sarà presente un giovane performer vocale, Manuel Attanasio, che introdurrà alla visione, presentando agli spettatori il lavoro pubblicato nel suo primo cd”. (Josephine Sassu)

Lo scopo del progetto “Nudi come vermi” è creare un ponte ideale tra artisti affermati e giovani, lanciando uno sguardo anche alle arti fuori dai confini nazionali. Gli artisti si mostrano nudi nel loro percorso di ricerca, perché soltanto così possono risultare veri e riuscire a descrivere la propria inquietudine verso il mondo moderno, il disagio e il contatto continuo con le realtà più diverse. Soltanto in una condizione di nudità, ci liberiamo dei pesi che affliggono la condizione umana e si può riuscire a vedere ed estrapolare il bello anche dalle più cupe realtà che ci circondano, così quello che normalmente è un modo di dire dispregiativo assume una nuova valenza estetica e diventa un nuovo canone di bellezza.


Scheda tecnica/Technical card

curatore/curator by Josephine Sassu
testo critico/art critic by Josephine Sassu

interviste e ufficio stampa/interviews & press agent Dario Ciferri
traduzione di/translation by Patrizia Isidori, Giulia Wilkinson

relazioni esterne e promozione delle attività/ external relationship and promotion of activities Stefania Palanca
fotografia/photography Marco Biancucci
riprese video/video shooting Stefano Abbadini
allestimenti/preparation Marco Croci
progetto grafico/graphic project maicol e mirco

dal 18 Febbraio al 20 Marzo
from 18th February to 20th March

orario: lunedì-sabato dalle 16 alle 20
opening time: Mon-Sat 4 to 8 p.m.

G1A4M2Fxa00
gasparrini.fabio@tiscali.it