Solidea Ruggiero
Galleria d'Arte Marconi, via Fratelli Kennedy 70 - Monsampolo del Tronto (AP)
Galleria Marconi, galleria d'arte moderna a monsampolo del tronto, opere artistiche, quadri, oggetti d'arte
15581
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-15581,bridge-core-1.0.5,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.2,vc_responsive
 

Solidea Ruggiero

Categoria
Collaborazioni
Info

Solidea Ruggiero (1976 – Genk- Belgio).
Autrice, scrittrice e performer, nel 2013 pubblica il suo primo libro di racconti, IO CHE NON CONOSCO LA VERGOGNA per la casa editirice italo/sudamericana (Cile) Edicola Ediciones, tradotto in inglese e spagnolo, presente in Italia, Cile, Perù, Messico, Argentina, Spagna etc. Il libro ha la post-fazione di Gian Ruggero Manzoni e la copertina dell’artista spagnolo Santiago Morilla.

Negli anni, ha firmato per varie riviste culturali, d’arte e letteratura e molti cataloghi per mostre. Ha dato vita a differenti collaborazioni artistiche che l’hanno portata a comporre e recitare testi, posare, performare e produrre diversi progetti artistici. La più importante con il maestro Marco Agostinelli per  la sua video installazione, presentata prima al museo di Spoleto per la cura di Gianluca Marziani e successivamente selezionata per la 54° Biennale di Venezia.

La scelta dell’espressione video è avvenuta dopo l’esperienza fotografica e in fine quella performativa. Da solido collante e come unica e fondante matrice c’è la scrittura, con l’intento di ridare alla letteratura il «valore fondante, autentico e necessario nella nostra cultura.»

“Il mio corpo è la parola, la mia pelle è l’asfalto in cui è impressa e le cicatrici solo il ricordo di uno strappo.
Se fossi stata intera, sarebbe mancato qualcosa.”

Sito web: solidearuggiero.tumblr.com
Sito web: edicolaediciones.com