Rita Soccio

Rita Soccio (Pescara nel 1971) vive e lavora a Recanati.
Formatasi presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata, con i maestri  Magdalo Mussio e Gino Marotta, vi consegue anche il master in Arti Visive e Disciplina dello Spettacolo. La sua ricerca artistica legata alle tematiche sociali ed etiche si avvale dell’utilizzo di diversi media, dalla fotografia al disegno, dal video alla installazione, dall’incisione alla grafica.

È Fermamente convinta che in un momento storico di cambiamento come quello attuale è venuto il momento per gli artisti di recuperare la propria etica, piuttosto che concentrarsi esclusivamente sul concetto di estetica e, al contempo con la forza del proprio lavoro riaffermare l’importanza del ruolo dell’artista, come faro che possa svegliare le coscienze assopite e distratte della collettività.

Vincitrice di diversi premi ha all’attivo importanti mostre personali e collettive, in gallerie private e spazi museali. E’ inoltre autrice e coautrice di svariate pubblicazioni di manuali didattici relative alla comunicazione e alla grafica pubblicitaria.

“L’arte senza etica è solo estetica.”

Date: 1 febbraio 2015

Categories: Artisti