Chiara Pergola

Indaga i processi di generazione del linguaggio attraverso  installazioni, situazioni e immagini che rivelano il modo in cui le cose assumono significato. La sua ricerca può essere intesa come una proposta di azzeramento semantico e di riorganizzazione del pensiero sulla realtà. Nella collettiva presso la Galleria Marconi (Dell’amore che lacera la pelle, 2006) porta alcuni degli scatti fotografici con cui ha documentato il proprio attraversamento all’inizio della ricerca artistica.

“I segni che produciamo tracciano un territorio e agiscono a livello sociale”

Sito web: pergolachiara.com

Date: 15 gennaio 2015

Categories: Collaborazioni